NEWS & EVENTI
Microsoft Forum 2016: Intelligence of People, Products & Processes, la via per la trasformazione digitale delle aziende italiane
18 aprile 2016
Milano, 19 Aprile 2016Microsoft Italia ha accolto oltre 2.000 aziende e partner italiani al Microsoft Forum per parlare di Digital Transformation come strategia di crescita. Il fil rouge dell’appuntamento in scena al MiCo FieraMilanoCity è stato infatti “Accelerate Your Business”, un’occasione per confrontarsi sulle frontiere dell’innovazione e per condividere le migliori esperienze con l’obiettivo di ispirare il percorso di digitalizzazione delle imprese italiane di ogni dimensione e settore. 
Sul palco del Forum, l’Amministratore Delegato Carlo Purassanta ha illustrato la ricetta di Microsoft per la trasformazione digitale enunciando il nuovo concetto di IoP3 ovvero “Intelligence of People”, “Intelligence of Products” e "Intelligence of Processes”, una formula che sintetizza l’impegno di Microsoft per guidare le realtà italiane nel cogliere le opportunità offerte dall’”Intelligence of Transformation” seguendo tre direttrici: valorizzando le persone e inaugurando nuove forme di collaborazione e modelli di lavoro; reinventando prodotti e servizi, arricchendoli di informazione, contenuti interattivi, risvolti social e connettività; ripensando i processi di business per ottimizzare la gestione degli asset aziendali grazie all’utilizzo strategico dei dati. 

Il mondo sta vivendo una trasformazione epocale: entro il 2020 il valore del mercato del Cloud Computing supererà i 500 miliardi di dollari, ci saranno 50 miliardi di oggetti connessi, 5 miliardi di persone saranno attive sui social e l’esplosione di dati raggiungerà i 40 Trilioni di Gigabite. Uno scenario che offre grandi opportunità in termini di ‘intelligenza’ pervasiva a tutte le aziende italiane. Microsoft intende guidare le realtà del Paese verso un percorso di trasformazione digitale, perché solo puntando sulle nuove tecnologie è possibile sostenere la competitività italiana e gettare le basi per una crescita sistemica. Per far questo è essenziale valorizzare le persone e ripensare i prodotti e i processi a partire dall’utilizzo intelligente dei dati”, ha dichiarato Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft Italia.

Scarica qui il comunicato stampa completo!